La caratteristica più evidente dei gioielli Shadi® in alluminio, quella che attira tutti i nostri sguardi, è sicuramente la loro brillantezza, dovuta alla particolare tecnica di incisione.
Però l’uso quotidiano e il continuo contatto con la pelle possono causare accumuli di sporco, che alla lunga ne veleranno la lucentezza. Questo vale soprattutto per anelli, bracciali e ciondoli.
Quindi oggi rispondiamo ad una domanda che ci fanno in molti. Come possiamo mantenere nel tempo la brillantezza e la luminosità dei nostri bijoux in alluminio?
Facciamo una piccola premessa: l’alluminio che utilizziamo è riciclato e viene successivamente anodizzato, e questo trattamento chimico non permette al metallo di ossidarsi.
Bisogna però avere qualche piccola accortezza per evitare che il nostro gioiello si annerisca.


Cosa non fare
Innanzitutto è necessario evitare di spruzzare profumi, sostanze alcoliche o detergenti troppo aggressivi direttamente sull’oggetto. Anche sudore e cloro potrebbero danneggiarlo.
Poi, non usare mai bicarbonato o dentifricio nel tentativo di pulirlo. Questo peggiorerebbe irrimediabilmente la situazione.


Cosa fare
Ecco come consigliamo di procedere per il mantenimento del bijoux.
Per una pulizia frequente sono sufficienti acqua e un sapone neutro. Non è necessario essere troppo delicati. Molti pensano che la brillantezza sia il risultato di tanti brillantini incollati. Non è così. L’incisione non si staccherà mai. Risciacquare accuratamente per rimuovere tutti i residui di detergente ed asciugare per bene con panno.
Se lo sporco è più ostinato, procurarsi del CIF in crema ( o un detergente leggermente abrasivo equivalente ) e applicarne una piccola quantità sull’oggetto da pulire, strofinando bene e aiutandosi con un vecchio spazzolino da denti. Anche in questo caso, sciacquare accuratamente sotto l’acqua corrente ed asciugare con un panno.
Questo è il metodo più efficace che abbiamo testato negli anni.


Consiglio extra
Per oggi vogliamo lasciarvi con un consiglio spassionato: se fate queste operazioni di lavaggio direttamente nel lavandino del bagno o della cucina, abbiate cura di chiudere il tappo dello scarico. Con acqua e detergente l’ alluminio diventa scivoloso e potrebbe scapparvi dalle mani. In un attimo vi trovereste senza più il vostro bijoux!

Lascia un commento